Consulenza personale gratuita

080 080 08 81

Lunedì – venerdì: 08:00 – 20:00

Prenotare un appuntamento

Ipoacusia improvvisa: nonostante la perdita di udito, la prognosi è favorevole

Un’ipoacusia improvvisa può essere un evento drammatico per chi ne è colpito. Improvvisamente e senza ragioni apparenti si perde l’udito da un orecchio. Tuttavia, fortunatamente, la prognosi è favorevole. Con il nostro aiuto potrete scoprire molto di più a proposito dei sintomi, delle cause e dei possibili trattamenti di questa patologia.

Che cos’è un’ipoacusia improvvisa?

Un’ipoacusia improvvisa è caratterizzata da un forte e improvviso peggioramento dell’udito. In alcuni casi questo peggioramento è così grave da comportare la totale perdita dell’udito dal lato colpito. Questa patologia può riguardare l’intera gamma di frequenze udibili oppure solamente alcune. Da un punto di vista medico si tratta di un’ipoacusia neurosensoriale per cui non esistono cause apparenti. La diagnosi, quindi, viene fatta escludendo altre possibili cause. L’incidenza – cioè la frequenza con cui si verifica una malattia – per l’ipoacusia improvvisa è di 20 casi su 100.000 persone.
Adult male wearing a hearing aid.

Ipoacusia improvvisa – Indicazioni e sintomi

Molto spesso un segno premonitore dell’ipoacusia improvvisa è il tinnito. Accanto alla riduzione o alla perdita dell’udito, i sintomi più frequenti sono pressione auricolare e sensazione ovattata toccando l’orecchio colpito. Inoltre, compaiono frequentemente vertigini, sensazione di sentire doppio e sensibilità ai rumori. Attenzione: il dolore non è un sintomo dell’ipoacusia improvvisa. In questo caso siamo di fronte ad un’altra malattia.

Quali sono le cause di un’ipoacusia improvvisa?

Poiché l’ipoacusia improvvisa è una malattia idiopatica, cioè senza cause apparenti, non possiamo essere certi neppure dei fattori scatenanti la malattia stessa. Tuttavia, esistono alcune condizioni, che si presume agiscano quali fattori scatenanti.

Di seguito trovate un sommario dei fattori ritenuti responsabili dell’ipoacusia improvvisa:

  • Stress o preoccupazioni mentali
  • Disturbo dell’irrorazione sanguigna dell’orecchio interno, causata per esempio da una trombosi
  • Malattie virali o batteriche dell’orecchio, come infiammazione dell’orecchio medio
  • Malattie del metabolismo, come il diabete
  • Patologie della colonna vertebrale
  • Malattie autoimmuni
  • Pressione circolatoria nell’orecchio interno
  • Disturbi delle cellule sensoriali
  • Lesione nella finestra ovale e nella finestra rotonda del vestibolo

Come posso prevenire un’ipoacusia improvvisa?

Considerando le molteplici possibili cause di un’ipoacusia improvvisa, non esiste un modo per evitarla. Comunque, uno stile di vita corretto, un buon sistema circolatorio e immunitario sono effettivamente utili per prevenirla.
Ipoacusia improvvisa

Ipoacusia improvvisa dovuta a cause psichiche

Stress in ufficio, continue liti con il partner, quando, come si dice “ne avete le orecchie piene”, è piuttosto probabile che il vostro corpo vi invii un segnale inequivocabile, mediante una diminuzione dell’udito. Dunque, il sintomo fisico è causato da un incessante peso interiore e questo dovrebbe motivarvi a eliminare lo stress dalla vita quotidiana. Quando compaiono i primi segnali di un’ipoacusia improvvisa, è meglio consultare uno specialista. Infatti, egli è in grado di esaminare il vostro orecchio in maniera approfondita e, se servisse, può inviarvi da un altro specialista per un approfondimento ulteriore.

Cosa posso fare per difendermi da un’ipoacusia improvvisa?

Cominciamo con una buona notizia: da un’ipoacusia improvvisa si può guarire. In molti casi abbiamo addirittura guarigioni spontanee, tuttavia dovreste evitare di non curarla. Un controllo da uno specialista è sempre raccomandabile, considerando che la mancanza di cure può peggiorare la malattia. Nelle zone di lingua italiana per curare l’ipoacusia idiopatica si ricorre a somministrazioni di glicerolo o mannitolo per infusione lenta o alla terapia cortisonica. E vale sempre il detto: quanto prima si inizia il trattamento, tanto prima la malattia diminuisce di intensità e di durata.

Ipoacusia improvvisa: il trattamento deve essere personalizzato

Una terapia mirata deve rivolgersi alle cause che hanno originato la malattia, se si conoscono. Di seguito trovate un elenco dei possibili tipi di trattamento di un’ipoacusia improvvisa.

  • • Trattamento per un disturbo della vascolarizzazione (fleboclisi con medicinali che migliorino la vascolarizzazione oppure terapia cortisonica)
  • • Riduzione dei fattori stressanti
  • • Riduzione dei fattori di rischio a carico del sistema cardiocircolatorio
  • • Ricorso ai consigli degli specialisti per risolvere una consistente diminuzione dell’udito
  • • Impegno a vivere in maniera più rilassata
  • • Utilizzo di metodi alternativi come l’agopuntura e l’omeopatia
  • • Trattamento fisioterapico o osteopatico per problemi della colonna vertebrale

Proteggete l’orecchio sano

Se soffrite di un’ipoacusia improvvisa, non sforzate eccessivamente l’orecchio sano, poiché esso lavora il doppio. Proteggetelo efficacemente con alcuni semplici accorgimenti: non toccatelo durante la fase acuta della malattia, non viaggiate in aereo e, se potete, utilizzate sistemi di insonorizzazione.

Wenn Sie manchmal Mühe haben Ihr Gegenüber zu verstehen oder die Vögel nicht mehr zwitschern und die Grillen nicht mehr zirpen hören, dann sollten Sie das ernst nehmen. Ein professioneller Hörtest genügt bereits um zu klären, ob mit Ihrem Gehör noch alles in Ordnung ist.

Vereinbaren Sie jetzt einen Termin in einem Amplifon Fachgeschäft für einen professionellen Gratishörtest. Eine Auflistung von Fachgeschäften in Ihrer Nähe finden Sie über unserer Spezialisten-Suche.

Hier klicken um zur Spezialisten-Suche zu gelangen

Ipoacusia improvvisa: nonostante la perdita di udito, la prognosi è favorevole
3.8 - 9 Ratings