Consulenza personale gratuita

080 080 08 81

Lunedì – venerdì: 08:00 – 20:00

Prenotare un appuntamento

Le batterie degli apparecchi acustici: piccole centraline per il vostro dispositivo acustico

Senza energia gli apparecchi acustici non funzionano. L’alimentazione per il processore e l’amplificatore dei moderni apparecchi acustici deriva da una batteria a bottone: la batteria dell’apparecchio acustico.

Zinco più aria uguale corrente

Le batterie per gli apparecchi acustici, oggigiorno, vengono chiamate “Batterie Zinco-Aria” (abbreviato ZA – Zinco Aria). Le pile a bottone sono prive di mercurio e quindi sono meno dannose per l’ambiente rispetto a quelle a zinco-carbone usate in precedenza con gli stessi scopi. Le batterie a zinco-aria si contraddistinguono in quanto esse sono in grado di mantenere la loro efficienza in maniera stabile quasi fino alla fine della loro durata. Questo le rende particolarmente adatte agli apparecchi acustici analogici e a quelli digitali.
In caso di batterie zinco-aria, l’energia proviene dalla reazione controllata tra lo zinco (contenuto in polvere nella batteria), l’acqua e l’ossigeno dell’aria. L’aria passa nella parte interna della batteria attraverso piccole aperture che vengono sigillate dalla fabbrica con un film plastico. La rimozione della plastica attiva quindi la batteria. Per evitare che la batteria si scarichi, dovreste evitare di rimuovere la pellicola finché non inserirete la batteria nell’apparecchio acustico. Le batterie per gli apparecchi acustici, se lasciate con la pellicola intatta, possono essere conservate per molto tempo; infatti esse in un anno perdono solamente circa il 3% della loro energia.

La giusta grandezza per il vostro apparecchio acustico

Le batterie per gli apparecchi acustici sono disponibili in diverse misure con un diametro tra gli 11,56 e i 5,8 millimetri e un’altezza tra i 5,33 e i 2,16 millimetri.
Affinché troviate la batteria adatta al vostro apparecchio acustico senza difficoltà, i diversi modelli sono contrassegnati non solo da numeri, ma anche da colori. Le aziende non si attengono sempre alla numerazione standard, il colore invece è un codice unitario che tutti i produttori di apparecchi acustici nell’Unione Europea devono rispettare. Il colore corrispondente si trova sul film protettivo e sulla confezione di ogni singola batteria.
In commercio sono disponibili i seguenti modelli di batterie per apparecchi acustici:

  • Modello 675, colore blu, 11,56 mm × 5,33 mm
  • Modello 13, colore arancio, 7,80 mm × 5,35 mm
  • Modello 312, colore marrone, 7,80 mm × 3,45 mm
  • Modello 10, colore giallo, 5,80 mm × 3,55 mm
  • Modello 5, colore rosso, 5,80 mm × 2,16 mm

Anche gli apparecchi acustici BTE diventano sempre più piccoli e hanno bisogno perciò di batterie di dimensioni minori. Di conseguenza i tipi di batteria attualmente più comuni sono i numeri 10 (giallo), 13 (arancio) e 312 (marrone). Le batterie grandi del modello 675 (blu) vengono utilizzate particolarmente per gli apparecchi acustici con elevate prestazioni BTE e per gli impianti cocleari. Le minuscole batterie rosse modello 5 sono usate soprattutto per gli apparecchi acustici ITE e CIC che vengono posizionati nel canale uditivo o meglio, spariscono all’interno dell’orecchio.
Indipendentemente dalla loro misura, le batterie garantiscono una tensione di circa 1,4 Volt. Esse si differenziano nella loro capacità di immagazzinare energia. A parità di utilizzo, le batterie degli apparecchi acustici più piccoli si esauriscono prima di quelle più grandi.
Hoergeraete Batterie

Quanto dura la batteria del mio apparecchio acustico?

Più è grande la batteria dell’apparecchio acustico, maggiore è la sua prestazione (tuttavia ci sono piccole differenze nella capacità a seconda del produttore). La durata della batteria dipende dal consumo di energia del vostro apparecchio acustico e naturalmente dalla quantità di tempo e dall’uso che ne fate quotidianamente.

I seguenti tempi valgono come valore indicativo per un utilizzo di circa otto ore al giorno:

  • Modello 675 (blu): 25 giorni
  • Modello 13 (arancio): 20 giorni
  • Modello 312 (marrone): 12 giorni
  • Modello 10 (giallo): 8 giorni
  • Modello 5 (rosso): 4 giorni

In realtà, la durata della batteria, dipende anche da quante funzioni del vostro apparecchio acustico utilizzate: l’ulteriore potenziamento di elaborazione del processore, come la sospensione dei rumori di fondo o il tinnitus masker richiedono l’utilizzo di più energia. La cosa migliore da fare è avere sempre con sé una batteria di ricambio; così siete al sicuro da sorprese spiacevoli

Esistono anche accumulatori per gli apparecchi acustici?

Al giorno d’oggi avete la possibilità di alimentare gli apparecchi acustici con batterie ricaricabili. L’accumulatore nichel-metallo-idruro (NiMH) è disponibile nelle varianti blu, arancio, marrone e giallo; per ricaricarlo avete bisogno di un caricabatteria adatto.

Tuttavia la capacità delle batterie ricaricabili attualmente in commercio è nettamente inferiore a quella delle batterie usa e getta: considerate che la batteria deve essere caricata quotidianamente (di notte).

La sostituzione della batteria

In genere il vostro dispositivo vi avvisa tramite segnali acustici che la batteria si sta esaurendo. Per sostituire la batteria, estraete il vano batteria del vostro apparecchio acustico con le unghie (fate attenzione all’igiene).

Togliete la vecchia batteria e sostituitela con quella nuova con la pellicola protettiva rivolta verso l’alto. Di solito la pellicola protettiva ha la forma di una linguetta che allo stesso tempo vi aiuta nell’inserimento della batteria. Adesso potete rimuovere la pellicola e richiudere il vano batteria nel dispositivo. Con la nuova batteria il vostro apparecchio acustico è ora pronto per l’uso.

Se a volte fate fatica a comprendere il vostro interlocutore, se non sentite gli uccelli cinguettare o i grilli frinire, è bene non sottovalutare questi segnali. Un test professionale dell’udito fornisce già un valido aiuto per riscontrare eventuali problemi.

Fissate oggi stesso un appuntamento in un centro specializzato Amplifon per un test professionale gratuito dell’udito.

Prenotare un appuntamento

Le batterie degli apparecchi acustici: piccole centraline per il vostro dispositivo acustico
2.8 - 4 Ratings