Consulenza personale gratuita

080 080 08 81

Lunedì – venerdì: 08:00 – 20:00

Prenotare un appuntamento

Proteggere l’udito in ogni situazione con il Pamir

Il Pamir è una protezione per le orecchie che fa parte dell’equipaggiamento personale dei soldati dell’esercito svizzero: questo strumento infatti li protegge dal rumore del combattimento durante le loro manovre. Per di più, questa pratica cuffia antirumore pieghevole offre molti vantaggi anche nella vita quotidiana.

La protezione per le orecchie dell’esercito svizzero

Nell’esercito svizzero ogni soldato dispone di un equipaggiamento personale. L’equipaggiamento prevede, oltre all’abbigliamento e alle armi, anche altri strumenti come il coltellino svizzero, una borraccia e molto altro. Anche il Pamir fa parte dell’equipaggiamento di ogni soldato in Svizzera: si tratta di una piccola protezione per le orecchie che il soldato può utilizzare in situazioni caratterizzate da alta rumorosità.

Situazioni ad alta rumorosità

Durante il servizio militare i soldati sono sempre esposti al rumore. Quando si è vicini a fonti di rumore maggiori di 120 dB, è essenziale indossare una protezione per le orecchie. Infatti dei rumori particolarmente forti, a cui si è esposti magari anche solo una volta, possono danneggiare l’udito in maniera permanente, senza contare che tali rumori possono provocare inoltre dei dolori all’orecchio.

Nella vita di tutti i giorni rumori forti di questo tipo sono piuttosto rari – nella vita militare invece no. Uno sparo con un fucile di grosso calibro produce per esempio un suono di circa 150 dB, e anche con una pistola di piccolo calibro il suono emesso rimane sempre attorno ai 130 dB. Allo stesso modo, l’avvio di un aereo a reazione causa rumori ad alta intensità. Ecco perché il Pamir è irrinunciabile anche per i soldati dell’aviazione. L’impatto acustico è particolarmente forte nel caso delle esplosioni: a seconda della distanza e dell’intensità di queste ultime, il rumore può raggiungere i 180 dB. Una protezione per le orecchie è perciò fondamentale quando i soldati lavorano con granate o altri ordigni esplosivi.

I soldati hanno inoltre contatti con ulteriori fonti di rumore che, pur essendo nettamente più deboli, possono comunque causare danni all’udito. Per esempio, un’esposizione prolungata o frequentemente ripetuta a rumori superiori a 85 dB viene ritenuta dannosa. Rumori di siffatta intensità possono essere prodotti da particolari veicoli nell’ambito militare.
pamir

La struttura del Pamir

Il Pamir è una classica cuffia antirumore, il che significa che è costituita da due robuste capsule in materiale sintetico resistente, che aderiscono completamente all’orecchio, in modo tale da proteggere dall’ambiente esterno. Nella parte interna si trova una morbida imbottitura, che fa sì che la protezione per le orecchie possa essere indossata comodamente. L’interno dell’imbottitura è costituito da speciale materiale espanso, che attutisce il rumore in maniera ottimale. Entrambe le capsule sono fissate a un cerchietto, che garantisce una solida aderenza alla testa. La particolarità del Pamir è che si può ripiegare: ecco perché il cerchietto è costituito da più componenti mobili.

Utilizzare il Pamir nella vita quotidiana

Il Pamir protegge efficacemente le orecchie ed è inoltre piccolo e maneggevole. Questi vantaggi costituiscono un’attrattiva anche per i civili: infatti spesso nella vita di tutti i giorni ci sono situazioni in cui si è esposti ad elevati volumi. Oltre all’esercito, anche i membri della polizia, i tiratori o i cacciatori utilizzano armi da fuoco, e anche loro quindi possono proteggere efficacemente il loro udito con il Pamir. Inoltre esistono alcune categorie lavorative particolari che sono esposte a dei forti rumore; per esempio se si lavora con arnesi elettrici o macchine industriali si può incorrere in situazioni ad alta rumorosità. Una protezione per le orecchie infine può attutire i rumori e aiutarvi a rilassarvi anche durante un volo o un lungo viaggio in treno.

Consigli riguardanti la protezione delle orecchie

Il Pamir non è la sola possibilità per una protezione delle orecchie efficace. Si possono infatti utilizzare anche tappi per le orecchie o delle cuffie antirumore fatte su misura.

L'ipoacusia da rumore è la seconda più comune causa di perdita dell'udito. Una progressiva e continua esposizione ad elevati livelli sonori è provato che nuoce all'udito. Una protezione dell'udito professionale vi protegge da frequenze nocive in tali circostanze. Amplifon offre una vasta gamma di modelli di protezione dell'udito, per ogni situazione e ogni budget.

Fissa subito un appuntamento per una consulenza gratuita sui diversi tipi e modelli di protezione dell'udito e il loro funzionamento. Siamo certi che troverete la giusta protezione per ogni circostanza.

Prenotare un appuntamento

Proteggere l’udito in ogni situazione con il Pamir
Artikel bewerten