Consulenza personale gratuita

080 080 08 81

Lunedì – venerdì: 08:00 – 20:00

Prenotare un appuntamento

Starkey – la tecnologia moderna per un’esperienza di ascolto unica

Starkey
Starkey è uno dei principali produttori di apparecchi acustici. L’azienda ha importato, dagli Stati Uniti d’America, molte innovazioni importanti in questo settore, garantendo un confort ottimale.
 
 
 

Il produttore Starkey

Stakey è uno dei cinque più grandi produttori di apparecchi acustici. In base alle proprie stime, ha stabilito che circa 40 milioni di persone utilizzano questi apparecchi acustici. Il gruppo possiede, infatti, una quota di mercato a doppia cifra.

La filosofia aziendale si basa sul principio che la capacità di ascoltare l’ambiente circostante e le persone, sia una delle qualità essenziali dell’uomo.
L’azienda non vuole offrire soltanto un sostegno all’ascolto, ma anche collegare di nuovo i non udenti con il loro ambiente così da influenzare positivamente la loro vita.

Le storia di Starkey

La storia di Starkey risale al 1967. In questo periodo fu fondato da William F. Austin il servizio di protesi acustica professionale nello stato del Minnesota. Inizialmente, si trattava esclusivamente di un negozio di riparazione. Ma, poco dopo la fondazione della società, il proprietario ha iniziato a sviluppare i propri apparecchi acustici.

Nei primi anni, Austin ha usato il suo nome come marchio. Il marchio Starkey è stato acquisito nel 1971, quando ha acquistato lo Starkey Laboratories. Austin a quel punto ha utilizzato il proprio marchio e il nuovo nome. Nel 1973 la società ha lanciato il primo apparecchio interno all’orecchio (IdO) sul mercato.

Nel 1981 il gruppo si è ampliato in Europa. A tal fine, la Willco Attrezzature mediche Gmbh, ha comprato la società con sede ad Amburgo. Da allora Starkey ha prodotto i suoi apparecchi acustici in Germania. In Svizzera vi è tutt’ora anche un centro di distribuzione, tuttavia non vi è la produzione. Nel 1993 l’azienda ha introdotto il primo apparecchio acustico mini-canale.

Starkey gestisce 21 stabilimenti di produzione in diversi paesi. Ha avuto un ruolo di primo piano nel 2004 quando costruì un centro di ricerca in California. Qui vengono sviluppate le tecnologie innovative che costituiscono la base degli apparecchi acustici all’avanguardia di questo marchio. Starkey impiega circa 3600 dipendenti in tutto il mondo. Il marchio produce esclusivamente apparecchi acustici e i loro rispettivi accessori.

Gli apparecchi acustici Starkey

Starkey offre una vasta gamma di apparecchi acustici. Questo consente di poter scegliere la tipologia di dispositivo desiderato, sia quello fissato dietro l’orecchio (HdO), sia quello posto direttamente nell’orecchio. Principalmente vengono sviluppati i sistemi che si installano direttamente davanti al timpano e quindi sono praticamente invisibili. Si tratta di dispositivi definiti Completamente nel Canale (CIC). I singoli modelli sono disponibili in diverse versioni che si differenziano in termini di canali e per la gestione della retroazione e dei rumori.

Apparecchi acustici HdO di Starkey

Gli apparecchi acustici BTE da Starkey si collocano sempre dietro l’orecchio. Questo permette una progettazione relativamente grande. Pertanto, questi dispositivi utilizzano batterie un po’ più grandi che ne incrementano le prestazioni. Pertanto questi dispositivi si adattano anche a una sordità molto forte.

Starkey offre serie diverse come la HdO. La serie Z dispone di tre modelli HdO a seconda delle differenti esigenze. La Power Plus HdO 13 è particolarmente forte ed è adatta alle persone con una sordità più accentuata. Nella serie 3 si trova invece la Mini Hdo che in realtà non si distingue per il suo design compatto.

Apparecchi acustici IdO di Starkey

Starkey offre anche aiuti che possono essere collegati direttamente all’orecchio. Questi modelli sono molto piccoli e quindi molto discreti. I singoli prodotti si differenziano in base al punto in cui sono collegati nel canale uditivo.

Starkey offre nella serie Z e nella Serie 3 anche modelli IdO. La Serie 3 comprende per esempio la CC che viene inserita nel condotto uditivo.
I dispositivi CIC, significativamente ridotti, “spariscono” quasi nel condotto uditivo grazie al loro design ancora più piccolo. Starkey offre nella serie Z anche uno strumento canale: la ITC.

Un’innovazione molto significativa di Starkey è rappresentata dal SoundLens. Questo dispositivo IIC si trova direttamente di fronte al timpano ed è quindi completamente invisibile. Rappresenta un’ottima occasione per compensare una perdita dell’udito da lieve a moderata, senza essere visibile dall’esterno.

Informazioni utili su Starkey

Starkey sostiene un importante centro di ricerca che lo ha condotto sulla strada di significativi sviluppi nel settore degli apparecchi acustici.
Già nel 1973 fu realizzato il primo apparecchio acustico su misura con la tecnologia IdO. I modelli SoundLens, che si trovano direttamente nel timpano, rappresentano una novità mondiale per Starkey.

Starkey porta avanti la sua ricerca non solo per questo motivo, ma anche al fine di migliorare il destino di molte persone con invalidità uditiva.
Inoltre è stata costituita la Fondazione Starkey Hearing. Questa società supporta coloro che non possono permettersi un apparecchio acustico. Vi sono inoltre programmi a sostegno dell’accettazione della patologia uditiva da parte del paziente. Ogni volta che si acquista un apparecchio acustico Starkey, si contribuisce al raggiungimento di questi obiettivi.

Se a volte fate fatica a comprendere il vostro interlocutore, se non sentite gli uccelli cinguettare o i grilli frinire, è bene non sottovalutare questi segnali. Un test professionale dell’udito fornisce già un valido aiuto per riscontrare eventuali problemi.

Fissate oggi stesso un appuntamento in un centro specializzato Amplifon per un test professionale gratuito dell’udito.

Prenotare un appuntamento

Starkey – la tecnologia moderna per un’esperienza di ascolto unica
Artikel bewerten