Consulenza personale gratuita

Prenotare un appuntamento

Lunedì – venerdì: 08:00 – 20:00

Ricevitore

hoerer

Tipi di ricevitori

Esistono diversi significati del termine ricevitore. Viene per lo più usato come sinonimo di trasduttore acustico come per esempio un auricolare. Il primo modello risale al 19 ° secolo.

Ricevitore: Definizione

I ricevitori, come gli auricolari o le cuffie, sono trasduttori che trasmettono il suono dalla sorgente all’ascoltatore. Sono disponibili in varie forme e varianti.
Auricolari: gli auricolari sono ricevitori, che vengono posizionati nel canale uditivo. Di solito sono realizzati in silicone o in schiuma e quelli professionali si adattano facilmente a tutti i tipi di orecchio. Ciò avviene per mezzo di una chiocciola in silicone o in materiale acrilico, realizzata da un audioprotesista.
Intrauricolari: i ricevitori di questo tipo sono inseriti nel padiglione auricolare. Offrono ottima stabilità e dimensioni ridotte ma non risultano particolarmente comfortevoli.
Cuffie a conchiglia: i ricevitori di questo tipo sono più grandi degli intrauricolari e dei classici auricolari. Si poggiano sulle orecchie e sono disponibili in diverse varianti. Le due principali tipologie sono: cuffie sovraurali e cuffie circumaurali. Esistono anche due modelli speciali: le cuffie con altoparlanti che poggiano liberamente sulla testa e dalle quali pendono due artoparlanti che lasciano libere le orecchie e le cuffie a conduzione ossea che amplificano le vibrazioni delle ossa del cranio consentendo agli audiolesi di sentire nonostante la forte sordità.
In aggiunta a queste cuffie esistono molti altri tipi di ricevitori. Un esempio è la tradizionale cornetta telefonica, utilizzata in passato anche per ascoltare musica.

Ricevitori: rischi

I ricevitori presentano rischi per l’orecchio. Alcuni dispositivi per esempio possono produrre elevati livelli di rumore. In particolare i moderni auricolari in-ear sono pericolosi per la loro vicinanza al timpano e possono causare danni permanenti. Un recente studio ha rilevato un aumento dei problemi d’udito da quando sono state introdotte le cuffie auricolari. Si raccomanda, pertanto, un utilizzo coscienzioso e responsabile.

L'ipoacusia da rumore è la seconda più comune causa di perdita dell'udito. Una progressiva e continua esposizione ad elevati livelli sonori è provato che nuoce all'udito. Una protezione dell'udito professionale vi protegge da frequenze nocive in tali circostanze. Amplifon offre una vasta gamma di modelli di protezione dell'udito, per ogni situazione e ogni budget.

Fissa subito un appuntamento per una consulenza gratuita sui diversi tipi e modelli di protezione dell'udito e il loro funzionamento. Siamo certi che troverete la giusta protezione per ogni circostanza.

Prenotare un appuntamento

Artikel bewerten