Consulenza personale gratuita

Prenotare un appuntamento

Lunedì – venerdì: 08:00 – 20:00

Cerume

ohrenschmalz

Cerume: definizione, la funzione e pericoli

Il cerume o anche cerumen è una secrezione giallastra delle ghiandole ceruminose. Serve ad ostacolare l’ingresso di insetti, batteri e altri corpi estranei. Alterazioni di consistenza e colore possono essere spia di qualche malattia.
Definizione e caratteristiche
Il cerume, detto anche Cerumen, è una secrezione di colore giallo o marrone che presenta solitamente una consistenza grassa ed un sapore amaro. La secrezione è prodotta dalle ghiandole ceruminose del condotto uditivo esterno.
Il cerume può essere di consistenza variabile. In Europa e in Africa prevale la forma umida, in Asia orientale la forma secca. Forme miste si trovano nel sud del continente asiatico, in Asia Minore e nelle isole del Pacifico.

Funzione

Il cerume è importante per l’idratazione della pelle del condotto uditivo e per tenere lontano dall’orecchio la polvere, lo sporco, le cellule della pelle e altri materiali estranei. Inoltre, il lisozima contenuto nel cerume impedisce ai batteri e agli insetti di penetrare nel condotto uditivo.
Il Cerume è quindi estremamente importante per avere orecchie sane. Ogni mammifero ne produce questa secrezione ma l’uomo è l’unico a liberarsene usando bastoncini di cotone, spesso fino ad averne carenza. Il risultato è un forte dolore all’orecchio e malattie del condotto uditivo.
Se il cerume assume una colorazione scura, ciò può essere indice di malattia. Tuttavia, le tonalità tendenti al rosso possono essere del tutto normali.

Possibili rischi

Il cerume è necessario per mantenere il condotto uditivo pulito e libero. Una eccessiva produzione di cerume può causare l’ostruzione del canale uditivo e la conseguente perdita dell’udito. Anche l’uso improprio di bastoncini in cotone può essere causa di ostruzione. In entrambi i casi risulta necessario rivolgersi ad un medico che effettua un lavaggio con un preparato o provvede ad aspirare il tappo di cerume.
Sono, inoltre, sempre in agguato pericoli per la rimozione del cerume. In generale si consiglia di non rimuovere la secrezione con un cotton fioc ma di ricorrere ad un lavaggio professionale. In caso contrario, si va incontro al rischio di contrarre infezioni o di lesionare il timpano.

Se a volte fate fatica a comprendere il vostro interlocutore, se non sentite gli uccelli cinguettare o i grilli frinire, è bene non sottovalutare questi segnali. Un test professionale dell’udito fornisce già un valido aiuto per riscontrare eventuali problemi.

Fissate oggi stesso un appuntamento in un centro specializzato Amplifon per un test professionale gratuito dell’udito.

Prenotare un appuntamento

Cerume
Artikel bewerten